Eccomi di ritorno dalla divertentissima esperienza con Breil & Abarth, accompagnata dalla stupenda Alessia di The Shopping Therapy ed il nostro simpatico driver Matteo.

Un’ora da turiste nella nostra Roma, su una 500 Abarthche si differenzia dalla classica 500 per motore ed alcuni particolari della carrozzeria-, super sportiva, veloce ed agile sulle note di Frank Sinatra e le risate tipiche di chi gira in macchina in buona compagnia, il tutto scandito dalle lancette dei nuovi coronografi d’eccezione firmati Breil – Abarth, che hanno segnato le nostre tappe.

breil abarthbreil abarth

La prima tappa è stata via Veneto, che già arrivarci da via del Corso è un vero spettacolo, tra palazzi del centro, monumenti e strade importanti. La meta era l‘Hard Rock, che sicuramente tutti conoscete. Attraversare via Veneto riporta sempre alla mente la dolce vita e noi ci siamo lasciati incantare da questa bellissima giornate di sole.

breil Abarth

breil Abarth

Tornati in macchina abbiamo proseguito per la seconda tappa: il quartiere Coppedè. Piccolissimo e quasi fatato, con il suoi palazzi bellissimi, decori prestigiosi e la fontana che arricchisce la piazza. Una chicca a Roma, che non tutti conoscono, ma che lascia sempre a bocca aperta.

breil abarthquartiere coppedèbreil abarth

Siamo poi rientrati a destinazione, nel nuovo store di Breil, situato in una splendida location, ovvero in Piazza S. Lorenzo in Lucina, dove siamo state accolte con bevande calde e biscottini.

breil abarth

Questo invece è il look che ho scelto per quest’avventura

breil abarth