Chissà perché quando ci si ricorda di “sconfiggere” gli odiosi peli superflui si è già in piena estate. Ridursi all’ultimo minuto però non è proprio l’ideale. Non sarebbe bello arrivare a scoprire le gambe quotidianamente senza più preoccuparci di questo piccolo grande inconveniente? Il mio consiglio è: cominciate a pensarci già da adesso. Si, in pieno inverno. Perché un’azione definitiva ha bisogno del suo tempo. Sono necessarie settimane o molto più spesso mesi per avere successo. Questo è il momento ideale.

L’epilatore IPL di Philips

Vediamo di cosa parliamo. La luce pulsata permette un’epilazione semplice, rapida e soprattutto indolore da effettuare comodamente anche a casa. Una soluzione che vi suggerisco di provare è il nuovo epilatore luce pulsata Philips Lumea Prestige. Un prodotto pensato per essere utilizzato agevolmente su tutte le curve del corpo e ideato per ogni area. Per ciascuna abbiamo uno specifico trattamento, basta cambiare programma ed accessorio. Avremo così una routine personalizzata per bikini, viso, corpo ed ascelle.

epilatore IPL di Philips

Che risultati garantisce il trattamento luce pulsata con Philips Lumea Prestige?

I dati parlano chiaro: il 92% di riduzione dei peli ed almeno 6 mesi di pelle liscia dopo 12 trattamenti. Oltretutto il dispositivo è davvero comodo. Una caratteristica su tutte: è senza fili. Non dovrete più stare attaccate alla presa della corrente e così potrete muovervi con la massima facilità. Chi lo ha già provato ne è rimasto pienamente soddisfatto (è interessante a questo proposito dare un’occhiata alle recensioni delle tante consumatrici che l’hanno già provato).

epilatore IPL di Philips

Un altro aspetto che mi interessa sottolineare anche più del resto è il fattore sicurezza. Lumea è un dispositivo IPL sicuro che si adatta a tutte le pelli, anche a quelle più delicate e chiare.

Ogni trattamento ha una durata di 15 minuti.

Come si utilizza?

Utilizzare Philips Lumea Prestige è molto semplice: bisogna prima preparare la pelle, depilandola con un rasoio o con della crema l’area interessata. (Se preferite utilizzare la cera avrete bisogno di qualche giorno di attesa affinché si riformi il bulbo. Ricordatevi che la luce pulsata agisce su questo.)

Selezionate il programma giusto per la vostra pelle, utilizzando il sensore Smartskin.

  Philips Lumea Prestige

Premete il pulsante come fosse una pistola ed iniziate a trattare tutta la zona di vostro interesse. Ricordatevi di non passare la luce due volte sullo stesso punto.

Un consiglio in più che vi do: mettete al sicuro i vostri nei con un prodotto apposito. Nei centri estetici ho visto farlo anche con la punta di un semplice bianchetto, ma nel dubbio chiedete sempre nel vostro negozio di fiducia. Per chi è adatto il trattamento luce pulsata con Lumea?

Assolutamente per tutti i tipi di pelle, con esclusione degli incarnati molto scuri ed ovviamente di chi ha i peli biondi.

Se già lo avete acquistato o pensate di acquistarlo fatemi sapere anche il vostro parere…!

Post in collaborazione con Philips