Fino all’età di 11 anni ho avuto il brutto vizio di “mangiare le unghie”. Ottenendo così delle mani poco curate. Un giorno decisi che dovevo smettere. Mi sarebbe piaciuto avere delle unghia lunghe e mani più femminili. Ho così iniziato una ricerca per avere unghie più sani e forti. Più belle.

Rinforzare le unghie

In realtà il trucco per smettere di rovinarsi le unghie con i denti non lo so. Il mio è stato la determinazione e devo dire che non mi è pesato molto. Ogni tanto mi capita ancora di portare mani verso la bocca, ma poi evito, specialmente se sono fuori casa e potrei aver toccato qualcosa.

Vi confesso di non aver acquistato smalti speciali per rinforzare le unghie. Ho semplicemente cercato qualche rimedio naturale e dopo mesi di cura ho ottenuto il risultato sperato.

Ho iniziato con una lima di cartone ; latte ; olio di oliva ; limone ; crema idratante ; forbicine.

Lasciate le mani nell’acqua calda per qualche minuto.

Con le forbicine bisogna togliere la pelle morta che cresce alla base dell’unghia. C’è un attrezzo specifico per farlo, ma dopo un po’ di pratica anche la forbicina va bene.

Con la lima (assolutamente) di cartone e non di ferro perché troppo aggressiva con l’unghia sistemiamo la lunghezza dell’unghia e poi regolarizziamo il letto sempre dell’unghia. Il segreto è andare sempre nella stessa direzione e non passare la lima a destra e sinistra.

Il limone disinfetterà l’unghia e la pelle intorno, poi bagnate l’unghia con il latte (latte di mucca, quello del supermercato) per nutrirla e sbiancarla. Lo stesso fate con l’olio di oliva. Lavate le mani e massaggiatele con un po’ di crema idratante.

Una mano curata è estremamente femminile. L’unghia può avere diverse lunghezze e forme in base al proprio gusto. Ultimamente vanno tantissimo le unghie stiletto, ovvero con la punta molto appuntita ed accentuata. Io sono per la via di mezzo. Avendo il letto dell’unghia molto lungo le lascio crescere solo leggermente oltre le dita. Per quanto riguarda la forma scelgo un quadrato senza angoli. Più morbido e naturale. Ogni tanto vario e mi diverto a provare forme diverse, ma questa è decisamente la mia forma.

Ultimamente però sentivo l’esigenza di un metodo per rinforzare le unghie e renderle più belle pratico e veloce, ma allo stesso tempo professionale. Ho così provato il nuovo kit Velvet Smooth Electronic Nail Care System di Scholl.

rinforzare le unghie

Veramente rivoluzionario per la mia beauty routine e quello che prima facevo in modo molto “casareccio” ed in un tempo abbastanza lungo ora lo faccio in tre veloci passaggi. Ottenendo unghie di mani e piedi pulite, levigate e lucide, anzi brillanti.

Sembra di avere un’estetista esperta nella cura delle mani a disposizione a casa 24 ore su 24.

rinforzare le unghie

Non manca mai una goccina di olio nutriente per le unghie e cuticole, per idratarle e nutrirle prima di applicare lo smalto.

rinforzare le unghie

Ultimo consiglio che mi sento di darvi riguarda lo smalto. Evitate di mettere lo smalto colorato direttamente a contatto con l’unghia. Utilizzate una base. Così la vostra unghia non si macchierà.

rinforzare le unghie

Tra un’applicazione di smalto e l’altra curate le vostre unghie.

Evitate assolutamente di mettere smalti di dubbia provenienza sulle vostre mani. Ci sono molti marchi controllati che non costano un’occhio della testa, ma sono accessibili a tutti, quindi non c’è nessun bisogno di utilizzare smalti acquistati nei negozi cinesi.

rinforzare le unghie

La salute delle unghie come quella dei capelli dipende da tantissimi fattori. Non solo da come le curiamo da fuori. Fumare è sconsigliato. E’ invece consigliata un’alimentazione ricca di minerali e salutare.

Per il resto divertitevi con gli smalti e sfoderate le vostre sexy unghie da gattina durante un appuntamento o una mano delicata ed elegante durante un colloquio.

rinforzare le unghie