kiabi school

Ancora non ci credo che dall’ultima campanella scolastica siano passati sette anni. Porto con me un bellissimo ricordo della scuola, i miei innumerevoli ritardi, le ricreazioni passate a ridere con le compagne, la complicità durante i compiti in classe, il profumo dei libri nuovi, le amicizie che ancora possono essere chiamate tali. A distanza di anni mi mancano perfino le interminabili ore di matematica passate a non capirci nulla ed a scarabocchiare il quaderno in cerca di soluzioni che non credo di aver mai trovato.

L’inizio di Settembre portava con se una fortissima emozione. Quella di un nuovo inizio. Assieme a tutti i buoni propositi non mancava la nuovo diario, pronto ad essere riempita di dediche, pensieri, disegnini (…si si anche i compiti!!),  l’astuccio pieno di penne colorate ed evidenziatori. Ciò che però più mi divertiva era la scelta del look. Eh si, perché il primo giorno di scuola necessitava di un outfit ben studiato che raccontasse chi ero diventata con il passare dell’estate e cosa volevo essere per i giorni futuri.

Giorni fa entrando da Kiabi (noto negozio di abbigliamento trendy a prezzi convenienti), ho provato nostalgia di tutto questo. Le mamme erano prese a scegliere i vestiti più comodi e carini per i loro figli. Tra l’altro il negozio con la campagna Back to School propone tantissimi capi di tendenza a meno di 20 Euro, così da permettere ai bambini di indossare qualcosa di estremamente comodo per giocare in totale libertà, senza rinunciare allo stile e lasciando a casa il timore di rovinare vestiti troppo costosi. Per i bambini dell’asilo si possono trovare tanti look anche a meno di 15 Euro.

Tra i vari stand c’erano anche molto grembiulini. Mi ero quasi dimenticata che alle elementari bisognava portarli. Ai miei tempi però non c’era tantissima scelta, come oggi. Io ad esempio ne avevo circa tre o quattro, tutti bianchi semplicissimi. Faceva un po’ tristezza portarli e coprire i vestiti che indossavo sotto.

Quelli visti da Kiabi invece credo proprio mi sarebbero piaciuti, dato che sono dedicati ai personaggi più amati dai bambini, come Violetta, Frozen, Spiderman ed i supereroi di The Avengers.  Tra l’altro acquistando due grembiuli il negozio regala un ingresso per Mondoparchi, così da premiare i bambini ed incentivarli a dare il massimo a scuola.

Quanto mi piacerebbe fare un salto nel passato e rivivere tutto questo, ma chissà magari quando sarò mamma, potrò farlo attraverso gli occhi dei miei bambini e saprò cosa scegliere per loro. #kiabicoloralascuola !!!


kiabi schoolkiabi schoolkiabi schoolkiabi schoolkiabi schoolkiabi school