361 persone sono ricoverate, altre 43 in terapia intensiva. *Il dato non corrisponde esattamente alla differenza dei casi totali odierni con quelli del giorno precedente per via dei ricalcoli di Abruzzo ed Emilia-Romagna (vedi note successive). Nelle ultime 24 ore si registrano in Lombardia 8.060 nuovi casi positivi al coronavirus, di cui 479 "debolmente positivi" e 83 a seguito di test sierologico. e P.IVA 06823221004 - R.E.A. Diminuiscono i contagi in 24 ore, a fronte di meno tamponi come in genere accade nel weekend, ma il rapporto di casi su tamponi sale ancora toccando il 17%, — dopo tre giorni al 16% —: questo indica che la diminuizione dipende soltanto dal più basso numero di test processati. In Provincia di Trento, ha aggiunto, il tracciamento sta ancora funzionando. e P. IVA 05629251009, oltre 30 mila meno di ieri), con il consueto netto calo del weekend. I laboratori dell'Azienda sanitaria nelle ultime 24 ore hanno effettuato 2.926 tamponi e registrati 628 nuovi casi positivi. «Calano i casi e i decessi a Roma e in regione, la corsa del virus inizia a rallentare, le misure adottate sembrano produrre gli effetti auspicati e dobbiamo continuare così», commenta la Regione. A Natale... Covid Frosinone, altri 4 decessi: dall'inizio di novembre già 37 vittime. Lo si evince dai dati flusso Alisa-Ministero resi noti da Regione Liguria. Il bollettino regionale riferisce stamane di 2.792 nuovi contagi nelle ultime 24 ore, che portano il dato complessivo a 100.876 infetti (comprese vittime e guariti). I guariti sono 420.810 (+9.376 in un giorno). Solo il Molise sotto i 100 casi (ne ha registrati 85). Bollettino coronavirus di Regione Lombardia, i dati di oggi 15 novembre 2020: 181 i morti nelle ultime 24 ore, 8.060 i nuovi casi, 837 le terapie intensive Il governo cambia la Faq, Giovanni Paolo II, un rapporto getta ombre sul Papa polacco. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 46,5 anni. La variazione indica il numero dei nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore. Lombardia 19.367 (+181; ieri +158)Piemonte 5.046 (+45; ieri +37) Campania 1.029 (+35; ieri +27) Veneto 2.845 (+29; ieri +52) Emilia-Romagna 5.044 (+36; ieri +43)Lazio 1.646 (+21; ieri +39) Toscana 1.879 (+44; ieri +42) Liguria 2.109 (+21; ieri +30) Sicilia 896 (+36; ieri +23) Puglia 985 (+12; ieri +16)Marche 1.111 (+9; ieri +8)Abruzzo 679 (+8; ieri +10) Umbria 253 (+11; ieri +8) Friuli-Venezia Giulia 528 (+12; ieri +10)Bolzano 398 (+19; ieri +5) Sardegna 322 (+4; ieri +5) Trento 524 (+8; ieri +11)Calabria 174 (+5; ieri +5)Valle d’Aosta 248 (+8; ieri +6) Basilicata 79 (+1; ieri +5)Molise 67 (+1; ieri +4). Diminuiscono i contagi di pari passo con i tamponi. I casi attuali di infezione sono 10.078. I nuovi casi sono 33.979, 546 i morti. Superata la soglia delle 45 mila le vittime complessive dall’inizio dell’epidemia. Il Corriere ha creato una newsletter sul coronavirus. Terapie intensive +116. I tamponi sono 208.458. Meno contagi di ieri, ma più vittime. I dati sono stati forniti dal presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti nella quotidiana conferenza stampa online. Nella Toscana da oggi "zona rossa" il contagio Covid tiene ancora marce forzate: ci sono 2.653 nuovi casi (47 anni età media) e altri 44 morti nelle ultime 24 ore (età media 84,7 anni) secondo il report giornaliero della Regione. I casi comprendono anche contatti in setting domestico (182), contatti stretti di positivi (209), in setting lavorativo (32), in ambienti di vita/socialità (11), in setting assistenziale (5), in setting scolastico/formativo (22), screening percorso sanitario (3) e due rientri dall'estero. Complessivamente, tra i nuovi positivi 329 persone erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone e 443 sono state individuate nell'ambito di focolai già noti. I decessi sono stati 12: 5 in provincia di Bari, 2 in provincia BAT, 1 in provincia di Brindisi, 3 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Taranto. Scotti all'ospedale: ciò che nessuno sapeva, "La Gregoraci?". APPROFONDIMENTI ROMA Covid Lazio, bollettino oggi 15 novembre: 2.612 nuovi casi (-385) e... IL MINISTRO Covid, Di Maio: «Ora nessuna ragione per il lockdown, curva... IL RETROSCENA Lockdown, decreto Natale per le riaperture: orari più lunghi e... ITALIA Zona rossa, arancione e gialla: a Natale Lombardia e Campania... INVISTA Coronavirus, Locatelli (Css): "A Natale impensabili feste pre-Covid,... COVID-19 Lockdown, Ricciardi: «Si decide tra 2-3 settimane. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 655.306 test; 8.751 sono i pazienti guariti, mentre 24.702 sono i casi attualmente positivi. I nuovi positivi sono il 3,5% in più rispetto al giorno precedente mentre 18.737 sono i tamponi eseguiti (totale 1.331.924). Di nuovo, nessuna regione registra zero decessi: questo succede dal 10 novembre e fa capire quanto il coronavirus stia colpendo in modo drammatico in tutto il Paese. Era finora 9 il numero massimo di morti in un giorno. - Sede Legale: Viale Luigi Majno 42, 20129 Milano - Registro Imprese di Milano Monza Brianza Lodi: C.F. I tamponi effettuati oggi sono 38.702, il numero complessivo sale a 3.550.494, il rapporto rispetto ai positivi è pari al 20,8%. A questi si aggiungono anche 3.150 test sierologici. Le vittime sono 45.229. Calano i casi e i decessi a Roma e in regione, la corsa del virus inizia a rallentare, le misure adottate sembrano produrre gli effetti auspicati e dobbiamo continuare così. I nuovi casi sono 1128 di screening, 1000 contatti di caso, 1554 con indagine in corso, 343 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 224 in ambito scolastico e 3115 tra la popolazione generale. Dal 29 ottobre sono stati registrati esattamente 100 decessi. Record di decessi in Alto Adige dall'inizio della pandemia. Sopra quota 2 mila ci sono: Emilia-Romagna (+2.822 al suo picco), Veneto (+2.792 che raggiunge i 100 mila casi totali, compresi guariti e decessi), Toscana (+2.653) e Lazio (+2.612). I totalmente guariti sono 8.331, i clinicamente guariti 151 e le persone in isolamento 9.483. includes2013/SSI/notification/global.json, /includes2013/SSI/utility/ajax_ssi_loader.shtml, 15 novembre 2020 (modifica il 15 novembre 2020 | 19:53), Copyright 2020 © RCS Mediagroup S.p.a. Tutti i diritti sono riservati |, i soggetti attualmente positivi dei quali si ha certezza sono 712.490, su 100 tamponi eseguiti 17 sono risultati positivi. Nella giornata si sono registrati 33.979 nuovi contagi mentre ieri erano 37.255. Coronavirus, il bollettino di oggi 15 novembre: 33.979 positivi e 546 morti a cura di Elena de Stabile , Piera Matteucci 15 Novembre 2020 Si contano anche 29 vittime in più, che portano a 2.845 il numero dei morti,. "Sì, ha più consenso di lei". Giletti toglie la parola al grillino Morra, l'urlo al centro dello studio: una vergogna di Stato | Video, "Salvate quel ragazzo". Sono oltre 700mila gli attualmente positivi al coronavirus in Italia. Oggi 225 nuovi casi e 297 negativizzati, Covid Lazio, bollettino 17 novembre: 2.538 nuovi positivi (1.362 a Roma). Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Editoriale Libero S.r.l. I pazienti ricoverati con sintomi sono 32.047 (+649, +2,1%; ieri +484), mentre i malati più gravi in terapia intensiva sono 3.422 (+116, +3,5%; ieri +76). Qui tutti i bollettini dal 29 febbraio. I casi totali registrati fino ad oggi in Umbria sono 18.876. Dati Coronavirus e tabella. In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 1.178.529 persone (+33.979* rispetto a ieri, +2,9%; ieri +37.255) hanno contratto il virus Sars-CoV-2. L'appello di Alba Parietti: il dramma che si sta consumando al GfVip (e che in molti non vedono), "Ho ricevuto un messaggio". Sale invece il tasso di positività che è intorno al 17% ieri era di circa il 16%. La Toscana raggiunge 79.403 positivi dall'inizio dell'emergenza ma quelli attuali sono 52.308 (+2,4% su ieri). Il bollettino di domenica 15 novembre sul coronavirus in Italia fa ben sperare. Cottarelli smonta la manovra, Matteo Salvini e il video dal carcere di Brescia: percolato e liquidi nauseanti, l'orrore degli agenti della penitenziaria, Carcere di Brescia, la sporcizia in cui sono costretti a vivere i poliziotti penitenziari, Mulan, un filmone Disney passato alla storia come la grande vittima del Covid, Collateral, il miglior Cruise e il miglior Mann per il miglior noir americano d'inizio secolo. Mondo con il fiato sospeso, voci sull'ultima mossa di Trump: obiettivo estremo, Capua, il superdiffusore sconvolge il mondo: "Un positivo, meno di 60 invitati, 176 contagiati" |, "Berlusconi condannato, fuori dalla vita pubblica". È gratis: ci si iscrive qui, Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). I pazienti ricoverati con sintomi sono 32.047 (+649, ieri +484), mentre i malati più gravi in terapia intensiva sono 3.422 (+116, +3,5%; ieri +76). Coronavirus, il bollettino di oggi, domenica 15 novembre 2020, in Italia. Gerry Scotti in ospedale, la Venier davanti alle telecamere: rivelazione inaspettata, come sta davvero, "Pugno violentissimo". Lo riporta il bollettino dell'Azienda Usl della Valle d'Aosta. 21 i deceduti (-9 rispetto a quelli resi noti ieri), di età compresa tra i 63 e i 96 anni. La percentuale positivi/tamponi è del 30,8% se si considerano solo le nuove diagnosi, del 18,5% su totale dei tamponi eseguiti. Coronavirus, nuovo bilancio: 33.979 nuovi casi e 546 morti | Notizie.it. (pagina precedente) (pagina successiva) Macerata è la provincia con più casi (224), poi Ancona (181), Pesaro Urbino (154), Fermo (83), Ascoli Piceno (59); sei i casi provenienti da fuori regione. (Qui la mappa). Roba da querela | Video, "Scandaloso!". I tamponi complessivamente eseguiti, 360.719 . News e ultime notizie oggi da Italia e Mondo, Lombardia 320.780 (+8.060, +2,6%; ieri +8.129), Per la pubblicità: RCS MediaGroup S.p.A. Direzione Pubblicità. In isolamento domiciliare ci sono 405 pazienti mentre in sorveglianza attiva ci sono 11.965 persone. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 327 guariti (7.523 in tutto dall'inizio della pandemia) e 11 decessi (253 in tutto). Di queste, 45.229 sono decedute (+546, +1,2%; ieri +544) e 420.810 sono guarite o sono state dimesse (+9.376, +2,3%; ieri +12.196). Scendono da 10 a 8 le regioni con un aumento di positivi a quattro cifre. Tara Stiles: meglio tornare alle origini, Bolsonaro: «Ci sono paesi europei che importano legname illegale dall'Amazzonia», Covid, Lopalco: «Il virus non andrà più via, diventerà malattia stagionale», Dpcm, le Regioni spingono per aprire. In totale i tamponi sono stati 195.275, ovvero 32.420 in meno rispetto a ieri quando erano stati 227.695. Le persone guarite sono 25.216 (di cui 1.362 in più rispetto a ieri, +5,7%): ci sono 1.666 clinicamente guariti (+111 su ieri, +7,1%) e 23.550 (+1.251 su ieri, +5,6%) guariti a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo. 15 NOVEMBRE - News Coronavirus in Italia, il bollettino del 15 novembre: +546 morti per Covid. Questi i dati di oggi, 15 novembre, per quanto riguarda l'emergenza coronavirus in Italia: 33.979 contagiati, 546 morti e +116 terapie intensive. Lo stato del tuo abbonamento #PLACEHOLDER# è sospeso. Contagi in calo e decessi in linea. Poi ci sono 43.084 persone senza Covid (-824 su ieri, -1,9%) negative al Covid ma isolate in sorveglianza attiva per la quarantena avendo avuto contatti con contagiati. Questa percentuale dà l’idea dell’andamento dei contagi, indipendentemente dal numero di test effettuati. In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 316.589 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 319.813 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Sono 33.979 nuovi casi registrati in 24 ore. Coronavirus, il bollettino di domenica 15 novembre del Ministero della Salute: superati i 45mila decessi da inizio emergenza. Balzo delle terapie intensive (+30), Brusaferro (Iss): «Chiusure decise in base a dati vecchi? Coronavirus in Piemonte, il bollettino del 15 novembre: + 3.682 positivi e 45 morti Di Redazione Quotidiano Piemontese 15 Novembre 2020 I ricoveri nei reparti ordinari sono invece aumentati di 649 unità, portando il totale a 32.047. Gli altri 50.300 sono in isolamento a casa con sintomi lievi che non richiedono cure in ospedale o senza sintomi (+1.184 in più rispetto a ieri, +2,4%). Su 6.070 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus sono stati registrati in Puglia 905 casi positivi: 201 in provincia di Bari, 102 in provincia di Brindisi, 217 nella provincia BAT, 121 in provincia di Foggia, 123 in provincia di Lecce, 124 in provincia di Taranto, 9 casi di residenti fuori regione, 8 casi di provincia di residenza non nota. In terapia intensiva +120 ricoveri. Sono in totale 3.159 i ricoveri (+83) di cui 274 in terapia intensiva (+1). Con l'aumento di 24.055 unità nelle ultime 24 ore il totale è ora di 712.490. Sale leggermente il rapporto tra positivi e tamponi. Il rapporto tra positivi e test è, Con l'incremento di 546 vittime nelle ultime 24 ore, invece, sono oltre 45mila i morti di, Il totale dei casi - compresi guariti e vittime - è ora di 1.178.529. Poi Cesena (105), Forlì (68) e Imola (62). Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 18.937, di cui: 5.300 a Trieste, 7.594 a Udine, 3.629 a Pordenone e 2.177 a Gorizia, alle quali si aggiungono 237 persone da fuori regione. Su quasi 23mila tamponi nel Lazio (-7.388) si registrano 2.612 casi positivi (-385), 21 morti (-18) e +240 guariti. Pagine nella categoria "Morti il 15 novembre" Questa categoria contiene le 200 pagine indicate di seguito, su un totale di 434. Gli ospedalizzati scendono di 2 unità, sono 1.508 di cui 115 in terapia intensiva. Attenzione alle persone che hanno il virus in questo momento: sono più di 700 mila — 677.021 si trovano in isolamento domiciliare, pari al 95% — e come ha detto il fisico Roberto Battiston, dell’Università di Trento, con questo ritmo potremmo arrivare a 1 milione agli inizi di dicembre. Le persone sottoposte a tampone sono 205, in totale 29.683; 2.701 i guariti di cui 137 da ieri mentre il numero totale di contagiati attuali è di 2.295. Il rapporto tra positivi e test è del 17,4%, in aumento di oltre un punto percentuale rispetto a ieri. Più colpita rimane la Lombardia (+8.060), seguita da Campania (+3.771) e Piemonte (+3.682). Sono in totale 3.159 i ricoveri (+83) di cui 274 in terapia intensiva (+1). Picco di morti: 731, Veneto, oltre 100 morti nelle ultime 24 ore, L’allarme dei medici: «Tra due settimane ospedali al collasso», Covid Frosinone, brusco calo dei contagi ( 69 nuovi casi) ma resta alta la curva dei decessi: altri 4 morti, Test fai da te, Luca Zaia lo fa in diretta: «Poco più di un minuto tra operazione ed esito», Dpcm 3 dicembre, shopping per fasce d'età e spostamenti tra regioni virtuose: così si riparte, «Con la cultura si mangia eccome»: la protesta degli studenti a Montecitorio, Tianwen-1, la sonda cinese è sempre più vicina a Marte: arriverà nel febbraio 2021, Carlo Verdone racconta Mario Brega: «Le sue sfuriate sul set...», Ecco un gatto che vuole imparare ad andare sullo skateboard, «Covid, l'immunità nei guariti potrebbe durare anni». Le vittime sono 546. «Il Trentino è stato confermato dal Iss zona gialla, ma l'arancione e il rosso sono dietro l'angolo», ha detto Fugatti, rinnovando il suo appello alla responsabilità dei cittadini per evitare un nuovo lockdown. Il dato non corrisponde esattamente alla differenza dei casi totali odierni con quelli del giorno precedente per via dei ricalcoli di Abruzzo ed Emilia-Romagna (vedi note successive). Questi, dunque, i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. Prosegue l'attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, più della metà (1.494, pari al 53%) sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. I casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte sono 125.465 (+ 3.682 rispetto a ieri, di cui 1.170, il 32%, asintomatici). In isolamento fiduciario si trovano 26.298 persone (-180). Scritto da: Gaia Garofalo. Su quasi 23mila tamponi nel Lazio (-7.388) si registrano 2.612 casi positivi (-385), 21 morti (-18) e +240 guariti. Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 608 nuovi contagi (il 13,50 per cento dei 4.505 tamponi eseguiti) e 12 decessi da Covid-19. I tamponi effettuati sono stati 12.562, per un totale di 1.858.993. Il totale dei casi - compresi guariti e vittime - è ora di 1.178.529. La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, mentre la percentuale rappresenta l’incremento rispetto al giorno precedente, calcolata sul totale regionale. Mentre il tasso di positività è intorno al 17% (di preciso 17,4%): vuol dire che su 100 tamponi eseguiti 17 sono risultati positivi; ieri era di circa il 16% (di preciso 16,36%). Tornano a salire in Campania i positivi (3.771 rispetto ai 3.351 precedenti) ma anche i tamponi, 24.948 rispetto ai 20.662 precedenti. Il Corriere ha creato una newsletter sul coronavirus. Sono 181 le vittime nelle ultime 24 ore: i decessi complessivi salgono a 19.367. In. In Lombardia 8.060 tamponi positivi in un giorno, in Campania 3.771, in Piemonte 3.682, in Emilia Romagna 2.822, in Toscana 2.653, nel Lazio 2.612. Coronavirus, il bollettino del 15 novembre: in Sicilia frenano i contagi ma non i morti (+36) 15/11/2020 - 17:07. di Redazione. Indice Rt calcolato sui soli sintomatici, Nel Lazio 2.538 nuovi positivi (1.362 a Roma), Un bar a Roma con i cartelli: “vietato parlare di coronavirus”, In un bar a Ponte Galeria spuntano i cartelli: “vietato parlare di coronavirus”, Covid 19, sale ancora il numero dei contagi a Civitavecchia e nel territorio, Covid, 32.191 contagi su 208.458 tamponi. Questi dati sono visibili nella tabella in alto, nella seconda e nella terza colonna da sinistra. In calo i tamponi: 195.275 nell'ultimo giorno (oltre 30 mila meno di ieri), con il consueto netto calo del weekend. Milano n. 1690166, "Bombardamento nucleare". Cosa succede quando cessa il rapporto. Non si arresta l'aumento dei ricoveri: negli ospedali: sono 2.046 (+81) i malati in area medica, e 253 (+12) i pazienti in terapia intensiva. Il bollettino di domenica 15 novembre sul coronavirus in Italia fa ben sperare. Sono 99 i soggetti sintomatici tra i contagiati. Per 979 casi è ancora in corso l'indagine epidemiologica. I deceduti, tra il 30 ottobre ed il 14 novembre, sono 35. Il picco dei posti letto occupati in reparto Covid ordinario è stato già superato — mai così tante persone sono state ricoverate durante la prima ondata —, mentre i dati odierni delle rianimazioni si avvicinano al picco del 3 aprile (erano 4.068 i pazienti in questo reparto). Sono 160 i ricoverati di cui 12 in terapia intensiva mentre in isolamento domiciliare si trovano 2.135 persone. L’unica con più di mille è la Sicilia con 1.422 nuovi positivi. Lo chef: «Solo catering», Covid Italia, bollettino oggi 17 novembre: 32.191 nuovi casi e 731 morti. Coronavirus, il bollettino di oggi, domenica 15 novembre 2020, in Italia. I dati aggiornati dei contagi. Lo studio che ridà speranza, Covid, nemmeno il virus li separa: muoiono a un'ora di distanza dopo 63 anni di matrimonio, Covid, più tristezza, meno fiducia: l'ondata che ci ha cambiato, Covid, il capo di gastroenterologia del Gemelli: «Non solo polmoni, anche la pancia soffre del virus», «Yoga è diventato uno stress». Per altri 142 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Le vittime sono 546. Sgarbi, la riunione in casa finisce malissimo: rissa del tutto fuori controllo, "Si è fregata da sola". Questa è la mappa del contagio in Italia. Il maggior numero di morti si ha in Lombardia (+181), Piemonte (+45), Toscana (+44), Emilia-Romagna (+36), Sicilia (+36) e Campania (+35). Con l'incremento di 546 vittime nelle ultime 24 ore, invece, sono oltre 45mila i morti di coronavirus in Italia, per la precisione 45.229, secondo i dati del ministero della Salute. Il Servizio Sanità della Regione ha comunicato che nell'ultima giornata sono stati testati 3.819 tamponi: 2.289 nel percorso nuove diagnosi e 1.530 nel percorso guariti. Contagi in calo e decessi in linea. La situazione dei contagi nelle province dell'Emilia-Romagna vede Modena con 718 nuovi casi e Bologna con 613, a seguire Reggio Emilia (352), Rimini (225), Ravenna (210), Piacenza (190), Ferrara (154) e Parma (125). **L’Abruzzo segnala che dal totale dei positivi è stato eliminato 1 caso del 14/11/2020 in quanto duplicato. Tra loro i ricoverati sono 2.008 (+63 su ieri, +3,2%) di cui 274 in terapia intensiva (+8 unità, +3%). Fabrizio Corona da Giletti, una bordata inaudita su lady Briatore: "Ecco la verità su lei e Flavio". Bomba atomica del paparazzo sulla Gregoraci: voci pazzesche su lei e Bettarini, "Serve al 'rimbalzo' ma non guarda ai prossimi 10 anni". I ricoveri nei normali reparti ospedalieri sale di 17 a 403 e quelli in terapia intensiva di 2 unità a 33. Qui le ultime notizie della giornata. «Aspetterei qualche giorno per dire che il picco della seconda ondata è stato toccato» precisa il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri su Facebook. I decessi complessivamente ammontano a 528, con la seguente suddivisione territoriale: 246 a Trieste, 143 a Udine, 123 a Pordenone e 16 a Gorizia. Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 15 novembre: 33.979 nuovi casi e 546 morti I dati del bollettino sulla pandemia di Covid-19 di domenica 15 novembre. LEGGI ANCHE: Coronavirus, bilancio del 15 novembre: 33.979 nuovi casi e 546 morti in più; Analizzando i dati per singola provincia possiamo invece vedere come la città metropolitana di Napoli sia al primo posto per numero di contagi in tutta la regione con 2.653 casi nelle ultime 24 ore. Il Trentino registra otto decessi di pazienti Covid nelle ultime 24 ore. Sono invece 268 i nuovi casi su 2.482 tamponi analizzati. ***L’Emilia-Romagna segnala che in seguito a verifica sui dati comunicati nei giorni passati è stato eliminato 1 caso in quanto giudicato non caso COVID-19. I tamponi sono stati 195.275, ovvero 32.420 in meno rispetto a ieri quando erano stati 227.695. Sono 8 i decessi in Valle d'Aosta, arrivando a 248 in totale dall'inizio dell'emergenza e 143 i nuovi contagi per coronavirus. Il totale dei decessi sale a 1.879 persone. Secondo i dati della Regione, gli attualmente positivi passano da 10.395 a 11.100. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 10.093 (+ 344 rispetto a ieri), quelle negative 306.496. Scioglimento del contratto di agenzia. Scendono a 43 i pazienti in cura in terapia intensiva mentre salgono a 401 i ricoverati in altri reparti. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare 342 ricoverati (3 meno di ieri), 41 persone in terapia intensiva (+15), 2.880 guariti/dimessi (+286) e 174 morti (+5). Clamoroso Floris: come replica a Davigo |, "In un'anticamera della terapia intensiva con il casco per respirare". Le vittime sono 45.229. Il Veneto supera la quota psicologica di 100.000 positivi dall'inizio dell'epidemia Covid. Autocertificazione Covid, Toscana e Campania zone rosse: ecco come scaricare il modulo. I decessi sono 546 (ieri +544 per un totale di 45.229 vittime) e le persone dimesse 9.376, ieri +12.196. In 24h 33.979 contagiati positivi su 195.275 test effettuati. A Natale... È di 116 invece l'aumento dei pazienti ricoverati in terapia intensiva nelle ultime 24 ore. Il totale delle persone in rianimazione è ora di 3.422. Nelle ultime 24 ore sono deceduti 19 pazienti Covid, portando il numero complessivo delle vittima dall'inizio della pandemia a 398. Gli attuali positivi sono 61.506 (+ 1.801). Gli asintomatici sono 3.214, i sintomatici 557. Covid Lazio, bollettino oggi 15 novembre: 2.612 nuovi casi (-385) e... Covid, Di Maio: «Ora nessuna ragione per il lockdown, curva... Lockdown, decreto Natale per le riaperture: orari più lunghi e... Zona rossa, arancione e gialla: a Natale Lombardia e Campania... Coronavirus, Locatelli (Css): "A Natale impensabili feste pre-Covid,... Lockdown, Ricciardi: «Si decide tra 2-3 settimane. La differenza tra il periodo di marzo-aprile e oggi la spiega bene Ranieri Guerra, direttore aggiunto dell’Oms: «Questa ondata si allungherà nel tempo in quanto abbiamo più casi, diffusi sull’intero territorio nazionale». Le autorità del ministero della Salute hanno comunicato il bilancio dell'emergenza coronavirus al 15 novembre, che sale di 33.979 casi e 546 morti. Questi i dati del bollettino dell'Unità di Crisi regionale. Adesso, i soggetti attualmente positivi dei quali si ha certezza sono 712.490 (+24.055, +3,5%; ieri +24.509) e sono visibili nella quinta colonna da destra della tabella in alto; il conto sale a 1.178.529 — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti, conteggiando cioè tutte le persone che sono state trovate positive al virus dall’inizio dell’epidemia. Il Nyt: «Santo troppo presto», Genovese, anche Belen Rodriguez nella casa dei festini: «Una volta sola e ho parlato con Cracco». L’Emilia-Romagna segnala che in seguito a verifica sui dati comunicati nei giorni passati è stato eliminato 1 caso in quanto giudicato non caso COVID-19. Lombardia 320.780 (+8.060, +2,6%; ieri +8.129) Piemonte 125.465 (+3.682, +3%; ieri +4.471) Campania 111.187 (+3.771, +3,5%; ieri +3.351) Veneto 100.876 (+2.792, +2,8%; ieri +3.578) Emilia-Romagna 88.520*** (+2.822, +2,3%; ieri +2.637) Lazio 84.274 (+2.612, +3,2%; ieri +2.997) Toscana 79.403 (+2.653, +3,5%; ieri +2.420) Liguria 43.377 (+822, +1,9%; ieri +1.091)Sicilia 41.532 (+1.422, +3,5%; ieri +1.729) Puglia 34.438 (+905, +2,7%; ieri +1.741) Marche 23.316 (+707, +3,1%; ieri +779) Abruzzo 19.182** (+470, +2,5%; ieri +939) Umbria 18.876 (+657, +3,6%; ieri +579) Friuli-Venezia Giulia 18.937 (+608, +3,3%; ieri +558) Bolzano 17.302 (+628, +3,8%; ieri +690) Sardegna 15.183 (+370, +2,5%; ieri +396) Trento 12.568 (+268, +2,2%; ieri +206) Calabria 10.093 (+344, +3,5%; ieri +333) Valle d’Aosta 5.246 (+143, +2,8%; ieri +245) Basilicata 4.979 (+158, +3,3%; ieri +265)Molise 2.995 (+85, +2,9%; ieri +121), Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei morti totali dall’inizio della pandemia. Alcuni indicatori richiedono tempo». Su 1.494 asintomatici, 392 sono stati individuati grazie all'attività di contact tracing, 79 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 17 con gli screening sierologici, 27 tramite i test pre-ricovero. Il report dei posti letto su base regionale indica in 656 quelli di terapia intensiva disponibili (194 occupati), in 3.160 (covid e offerta privata) i posti letto di degenza disponibili: (occupati 2.224). In isolamento domiciliare ci sono ora 677.021 persone (+23.290 rispetto a ieri). I guariti del giorno sono 725. Ma il decreto slitta a Natale: nei negozi accessi diluiti, Zona rossa, sì alla spesa fuori dal proprio Comune: ma solo se si risparmia. Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 88.520 casi di positività, 2.822 in più rispetto a ieri, su un totale di 12.562 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è oggi del 22,5%. Covid in Italia: il bollettino dei contagi del 15 novembre. Sono 33.979 nuovi casi registrati in 24 ore. Sono 657 i nuovi contagi al Covid-19 accertati in Umbria nelle ultime 24 ore, su 4.329 tamponi analizzati, con un tasso di positività del 15%. Sono 45 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 11 verificatisi oggi.Il totale è ora 5046 deceduti risultati positivi al virus,782 Alessandria, 309 Asti, 257 Biella, 527 Cuneo, 488 Novara, 2214 Torino, 264 Vercelli, 154 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 51 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte. L’Abruzzo segnala che dal totale dei positivi è stato eliminato 1 caso del 14/11/2020 in quanto duplicato. © 2020 Il MESSAGGERO - C.F. Si mantiene sopra i 700 (707) il numero dei positivi registrati in 24ore nelle Marche nel percorso nuove diagnosi. Sono otto i nuovi ricoveri, 437 in tutto, 71 dei quali (tre i più di ieri) in terapia intensiva. Sono 822 i nuovi casi di coronavirus in Liguria su 4.850 tamponi processati. Sale leggermente il rapporto tra positivi e tamponi.

morti il 15 novembre

Ilmasseo Nome Reale, Strada Sconnessa E Ciottolosa, La Pratica Sportiva In Italia 2019, Il 24 Maggio Testo, Fabiano Petricone Oggi, Nero Bifamiliare Cast, Verifica Su Agostino, Come Sorelle Replica 5 Puntata, Autostrada A10 Webcam Arenzano, La Sconosciuta Libro,