C4 Picasso Citroèn

Ieri si è conclusa la breve, ma bellissima esperienza assieme ai miei colleghi blogger con Citroën. Un test drive che si è trasformato in un viaggio pieno di esperienze, scoperte, sorrisi e chiacchierate.

Partenza dal ParkinGo di Roma Fiumicino, breve sosta al Marriott per il pranzo, dove ho potuto stringere la mano ai compagni d’avventura e poi tutti nelle nuovissime C4 Picasso 1600 diretti in Umbria alla Tenuta dei Ciclamini.

Informati delle cose più importanti della macchina siamo stati mandati all’avanscoperta di tutti i particolari.

L’auto si differenzia molto dal modello precedente. L’ho trovata molto più curata nei dettagli e il design è sicuramente più affascinante ed elegante.

C4 Picasso Citroèn C4 Picasso Citroèn C4 Picasso Citroèn C4 Picasso Citroèn

Il volanteè comodo ed è dotato di tasti di comando!

C4 Picasso Citroèn

L’interno è ben curato.

C4 Picasso Citroèn

I sedili hanno la funzione massaggiante, con possibilità di regolare l’intensità. Non ne potrò più fare a meno, specialmente nel traffico!!

C4 Picasso Citroèn

Il poggia testa è morbido ed ergonomico.

C4 Picasso CitroènC4 Picasso Citroèn

Nella nuova C4 Picasso ci sono ben due specchietti retrovisori.

C4 Picasso Citroèn

Lo schermo è touch, le icone rendono le varie funzioni intuitive e facili da applicare.

In più:

°La cintura di sicurezza si adatta alle diverse forme del corpo, per garantire più protezione in caso di frenata o incidente.
°Nella macchina c’è un tasto SOS. Basta premerlo per chiamare i soccorsi. In caso d’incidente la chiamate parte da sola e se non si riceve risposta, i soccorsi localizzano la macchina. (Utilissimo!!)

°In caso di colpi di sonno le cinture di sicurezza vibreranno, per svegliare il conducente!! (pazzesco!)

°Si può attivare il parcheggio assistito  e lasciar pilotare il volante alla macchina, per parcheggiare più facilmente e velocemente. (questo è utile per noi donne 😛 ). Ovviamente la macchina è dotata di sensori in caso di ostacoli ecc.

°Il portabagli è più spazioso rispetto al modello precedente, nonostante la macchina sia più compatta. (più spazio, più valigie, più scarpe e borse durante i viaggi 😀 )

°La macchina ha ben 5mq di superficie vetrata (luminossissima!)

°Il passeggero può usufruire del poggia gambe regolabile (io l’ho amato alla follia! Può sembrare poco utile, ma vi assicuro che è tra le cose che più mi ha entusiasmato di questa macchina. Facendo spesso viaggi lunghi, mi capitava che le gambe ne risentissero. Ieri ho viaggiato comodissima e le gambe non hanno sofferto!)

°Lo start&stop permette di consumare meno e d’inquinare meno!!!

° Oltre alla porta USB, la macchina ha anche una presa elettrica (niente più cellulari scarichi ;D)

Il mio parere è più che positivo! Sia per un fattore estetico che di sicurezza. Questa macchina possiede funzioni che permettono di viaggiare o semplicemente girare nella città in modo confortevole , nella massima sicurezza e senza passare inosservati.

DSC_0153

Arrivati alla Tenuta dei Ciclamini ci è stato regalato un libro “Le ciliegie e le amarene” autografato da Mogol (che non ha bisogno di presentazioni). In realtà la tenuta è proprio dell’artista, infatti la sera abbiamo avuto il piacere e l’onore di chiacchierare con lui.

E’ stato davvero emozionante! La maggior parte delle canzoni che ascolto sempre in macchina con il mio fidanzato sono tutte frutto della sua poesia.

lace dress

Questo è l’outfit che ho scelto e che ho immortalato nell’incantevole e mozzafiato Tenuta dei Ciclamini.

Un abitino in pizzo, le mie nuove scarpe rosa cipria miumiu e la Bow bag.

miu miu bow bag
lace dressmiu miu shoes lace dress miu miu bow bag

LACE DRESS : H&M

BAG : MIU MIU

SUNGLASSES : PRADA

SHOES : MIU MIU

citroen-c4-picasso