Ebbene si, le vacanze sono terminate o comunque stanno per finire. L’arrivo di Settembre è per molti motivo di ansia e sinonimo di lavoro o studio.

Insomma la fine di un periodo di libertà e spensieratezza. Io faccio parte di quella piccola cerchia di persone che vede in Settembre una volata di novità e di grandi opportunità. L’occasione per ricominciare a scrivere “un nuovo anno” fatto di buoni propositi e grandi aspettative. Un mese per ricominciare a dare il massimo.
A proposito di questo, dato che molte di voi che mi seguite siete appassionate di moda, tanto da sognare un futuro da fashion designer, ho pensato fosse interessante parlarvi dello IED (Istituto Europeo di Design). ied4
L’istituto è stato fondato da Francesco Morelli nel 1966 come scuola di Design, con l’intento di formare i giovani sia da un punto di vista teorico che a livello pratico, grazie a laboratori specifici e progetti con le aziende. Perché vi racconto questo?
Perché a Firenze l’istituto organizza un corso per fashion designer, inteso come figura che interpreta le emozioni di cui abiti ed accessori si fanno portatori.
ied3
Uno studio approfondito che porta a percepire con facilità il legame che c’è tra persone, bisogni e tutto ciò che si cela dietro la parola “moda”. Lo studente imparerà a cogliere la bellezza di tutto ciò che lo circonda, a farla sua e rielaborarla nei suoi lavori, arricchendola con il suo stile e la sua personalità. ied1
Il corso è presente anche in altre città, come: Milano, Torino, Roma, Venezia, Cagliari. I corsi triennali partiranno da metà Ottobre di quest’anno (2015), quindi siete assolutamente in tempo per prendere tutte le informazioni necessarie per fare la vostra scelta.
Il 16 Settembre – dalle 10.00 alle 17.00- ci sarà proprio per questo un Open Day (#iedopenday) nel quale lo IED lascerà le porte aperte a tutte le persone che vogliono informarsi. Una giornata dedicata all’orientamento di studenti e professionisti che vorrebbero intraprendere un percorso formativo nelle aree del Design, Visual Communication, Moda e Management e Comunicazione. ied2
Articolo Sponsorizzato