Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ci sono varie interviste esclusive al Pontefice e a molti grandi personaggi. Per la prima volta nella storia della Chiesa cattolica un Papa si è espresso a favore delle unioni civili tra omosessuali. È scritto a chiare lettere: “Voi che un tempo eravate lontani – dice san Paolo – […] non siete più stranieri né ospiti, ma concittadini dei santi e familiari di Dio” (Ef 2,19). Il Papa apre alle unioni civili per le coppie gay "Gli omosessuali hanno il diritto di far parte di una famiglia. display: none !important; Roberto Tarozzo il 29 Gennaio 2016 alle 1:09 pm. Nel 2017, intervistato dal giornalista francese Dominique Wolton, il papa affermava: “Chiamiamo le cose con il loro nome. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. var notice = document.getElementById("cptch_time_limit_notice_99"); Il genere, invece, è quell’insieme di aspettative culturali socialmente costruite relative a uomini e donne. CITTA' DEL VATICANO - Papa Francesco in un documentario in uscita oggi alla Festa di Roma a firma di Evgeny Afineevsky dice che le persone … L’ho difeso io”». Fallo ora, inserisci la tua email Durante il Festival del Cinema di Roma è stato presentato un documentario di Evgeny Afineevsky dedicato a Papa Francesco. Lui è un vero gesuita, un uomo d’azione, ma anche un vero leader, una cosa che manca molto oggi. Qualcuno ha poi insinuato che la traduzione dallo spagnolo all’inglese fosse imprecisa. Leggi anche:Come Afineevsky ha recuperato l‘estratto sulle “unioni civili” con il Papa. «Gli Stati laici vogliono giustificare le unioni civili per regolamentare diverse situazioni di convivenza, mossi dall’esigenza di regolare aspetti economici tra le persone, come ad esempio garantire l’assistenza sanitaria. CORREO ELECTRÓNICO oscarmontero11@hotmail.com, EN CASO DE TENER SU RESPUESTA LE PASARÍA BIEN LOS DATOS DE LA FLIA DE MI AMIGO. La tua e-mail non sarà pubblicata. L’acronimo LGBT sta per: Gay, Lesbiche, Bisessuali e Transessuali. Vaticano, precisazioni sulle parole del Papa: "si riferiva a disposizioni statali e non alla dottrina della Chiesa", Predicatore evangelico contro Papa Francesco: "Banalizza il sacrificio di Cristo normalizzando l'omosessualità", ormai storiche frasi di apertura alla comunità LGBT, Paesi del mondo in cui essere gay è un reato: il lungo elenco. setTimeout( Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Nessuno potrà possedere tutta la verità, né soddisfare la totalità dei propri desideri, perché questa pretesa porterebbe a voler distruggere l’altro negando i suoi diritti”. SCOMPARSI, anche se è rimasta provaI!!!!!! Ma certo i suoi interventi ripetuti sul tema dell’omosessualità, le telefonate e i colloqui con omosessuali credenti, genitori di uno o più figli, l’indicazione chiara data alla chiesa di cercare sempre la strada del dialogo e dell’accoglienza, costituiscono pezzi di un percorso ormai riconoscibile. Gli antichi rispondono alla domanda di Vogue, Siete sicuri di sapere tutto sulla Novella? E’ bene che i grossi “papaveri” inizino a prendere coscenza di questo fatto. Qual è qu... Alunno cinese crede in Dio, viene costretto a... Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus... Mistero intorno all'apertura della tomba di C... © Copyright Aleteia SAS tutti i diritti riservati. Le immagini (relative alla frase sulle famiglie gay) sono contenute nel lungo documentario dedicato all’attuale pontificato – intitolato “Francesco” e diretto dal regista russo Evgeny Afineevsky: una opera che sta scatenando un autentico polverone all’interno della Chiesa per l’evidente cambio di dottrina in corso. Il Papa apre al sostegno della Chiesa per le leggi sulle unioni civili tra persone omossessuali. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Resta il fatto, evidente nel magistero di Francesco, che il matrimonio fra uomo e donna è un’altra cosa rispetto alle unioni omosessuali. In questo modo sono coperti legalmente. «È quindi evidente – conclude la lettera – che Papa Francesco ha fatto riferimento a determinate disposizioni statali, non certamente alla dottrina della Chiesa, molte volte riaffermata nel corso degli anni». La levata di scudi delle falangi integraliste è stata immediata: dall’ex prefetto della Congregazione per la dottrina della fede Gerhard Müller (“Non è possibile per un pensiero cristiano riconoscere le unioni civili”) al cattolicesimo americano più conservatore, fino a personaggi come il leader neofascista di Forza nuova Roberto Fiore, secondo cui “il popolo cattolico non può accettare quanto detto da Bergoglio sulle unioni omosessuali”. Il nostro esclusivo Ebook di S. Valentino grauito per tutti gli iscritti. Ecco 5 curiosità su questo fortunato genere letterario, La satira francese e le Bibliotheque Bleue sfidano la censura per arrivare fino a noi, Ecco come Seneca e Montale ci spiegano il “taedium vitae” che caratterizza l’uomo moderno, La serie “Boris” riprende il “teatro nel teatro” di Pirandello: quando l’opera smaschera se stessa, Le strategie di comunicazione e il cambiamento di Jiny Ive, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. L’identità di genere è l’identificazione di un individuo in un determinato genere (uomo, donna o combinazione tra i due), e non ha nulla a che fare con il sesso. Papa Francesco apre alle coppie omosessuali: "Favorevole alle unioni civili, hanno diritto a una famiglia" Le parole di Bergoglio non si rivolgono a un singolo paese, ma al mondo intero. But opting out of some of these cookies may affect your browsing experience. Il Papa aveva fatto in primo luogo un riferimento pastorale sulla necessità che nelle famiglie i figli con orientamento omosessuale non vengano mai discriminati. Inserisci email e password per entrare nella tua area riservata. Più volte diversi porporati hanno parlato della nececcità di dare ordine e forma giuridica ai diritti delle persone che compongono coppie dello stesso sesso, pur senza alcuna sovrapposizione con l'istituto del matrimonio, né alterando con problematiche costruzioni giuridiche la relazione tra genitori e figli. Tra i momenti più toccanti del film-documenrario dal titolo “Francesco”, la telefonata del Papa a una coppia di omosessuali, con tre figli piccoli a carico, in risposta ad una loro lettera in cui mostravano il loro grande imbarazzo nel portare i loro bambini in parrocchia. Tra i migliori momenti del documentario, vi è la telefonata del Papa a una coppia di omosessuali, con tre figli a carico, in risposta a una loro lettera in cui parlavano del grande imbarazzo che provavano nel portare i bambini in parrocchia. È molto importante inoltre, distinguere il sesso, il genere e la sessualità. Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. pastore e martire, Home » Riflessioni di Papa Francesco » Discorso di Papa Francesco sulle unioni civili e sul matrimonio, Developed by Paolo Antonini - e-mail: info@papafrancesco.net - PI:02174880449 - contatta lo staff - diffondi la parola di Papa Francesco, Non chiudiamo le porte all'azione dello Spirito Santo, Papa Francesco: solo un cuore umile ci apre al mistero di Dio, La Chiesa, in conclusione, pur ribadendo che il “. Queste parole di Papa Francesco accendono una luce di speranza nei cuori di chi si batte per i diritti degli LGBT, in molti hanno parlato di una svolta per il futuro della nostra società dal momento in cui Bergoglio ha predetto un cambiamento della dottrina cattolica. Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. Apriti cielo. “Quello che dobbiamo fare”, ha detto il papa, “è una legge sulle unioni civili (convivencia civil nell’originale in spagnolo, ndr), le persone hanno il diritto di essere protette legalmente”. La Chiesa è “inscindibilmente connessa con la famiglia“, ha detto Papa Francesco nel proprio messaggio in occasione dell’inaugurazione dell’Anno giudiziario del Tribunale della Rota Romana: per mezzo del Tribunale della Famiglia, la Chiesa continua “a proclamare il disegno di Dio Creatore e Redentore sulla sacralità e bellezza dell’istituto familiare. Con un unico abbonamento hai la rivista di carta e tutte le versioni digitali. Ce lo mostrano gli Ex-Otago, Cos’è l’Helicobacter pylori? Che succede quando dei maschi etero si vedono nudi per la prima volta. PUNTO https://www.gay.it/il-video-in-cui-il-papa-apre-alle-unioni-civili-era-stato-censurato Non sarebbero infatti immagini originali girate da Evgeny Afineesvsy, il regista russo autore del documentario “Francesco”, presentato al Festival di Roma ieri. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare. «Il matrimonio è tra un uomo e una donna», ha ricordato Francesco in un’intervista del 2014. Desiderati “ultimi“ (per propri tornaconti) dalle tracotanze di chi predica bene (per “mestiere”) e razzola male nella quotidiana realtà, sotto gli occhi e lo sconcerto della comunità. Una missione sempre attuale, ma che acquista particolare rilevanza nel nostro tempo“. Concedere il suffragio del proprio voto ad un testo legislativo così nocivo per il bene comune della società è un atto gravemente immorale”. Ecco qualche dato: Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Il Papa non può perdonare a Marino di avere istituito a Roma i registri dei testamenti biologici e delle unioni civili, spingendosi fino a celebrare le “nozze” di due omosessuali: nella Capitale del cattolicesimo mondiale! Grazie! Juan incontrò il Pontefice nel 2013, il quale lo tranquillizzò con le sue parole di vicinanza, dichiarando che lui lo ama anche se gay, come anche Dio. Una intervista dalla quale, inspiegabilmente (o forse in modo spiegabilissimo) i pochi minuti di girato che tanto scalpore stanno generando sarebbero stati tagliati. Mio caro Papa Francesco, io mi permetto di domandarLe scusa, per i fratelli o le sorelle, che sfogano le loro frustazioni e insoddisfazioni personali, rivogendoLe epiteti e frasi offensive…davvero immeritate e inopportune. This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. La novità che arriva da un documentario Francesco Boezi - Mer, 21/10/2020 - 16:23 Come abbiamo appena appurato, le lettere dell’acronimo definiscono tipi di identità di genere in cui ognuno di noi può riconoscersi. PUEDE HACER ALGO PARA QUE SE RECONOZCA ALGO DE LA TRAYECTORIA DE EL PINTORMAGICO TAL COMO SE HACIA LLAMAR LE DEJO MI NUMERO DE CELULAR +54 034155086780 FIJO 03414983376. 6 Si tratta di patti di convivenza di natura diversa, di cui non saprei dare un cast delle varie forme. Molto bella poi la testimonianza di Juan Carlos Cruz, vittima e attivista contro gli abusi sessuali oggi presente alla Festa di Roma insieme al regista. Se continui la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo. Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia. notice.style.display = "block"; SERGIO COSTA ERA UN MUCHACHO MUY MUY BUENO CON MUCHO AMOR AL PRÓJIMO, TODA SU VIDA VIVIÓ DE LA FUERZA DE UN SOLO BRAZO YA QUE EL IZQUIERDO AL NACER CON EL FORCE LE CORTARON LOS NERVIOS Y LOS TENDONES POR MUCHO TIEMPO FUE VENDEDOR DE JUGUETES AL POR MAYOR CON SU AUTO, Y PARA EL ERA UNA SATISFACCIÓN ESPECIAL EN DÍA DE REYES IR A ALGÚN HOGAR DE HUÉRFANOS A ENTREGAR JUGUETES A PESAR DE VIVIR CON LO JUSTO EN CUANTO A DINERO, EN 2001 LE FUE MAL CON LAS VENTAS Y DEICIDIO TERMINAR LA SECUNDARIA Y MAS LUEGO LA LICENCIATURA EN BELLAS ARTES, LE ENCANTABA DAR CLASES DE DIBUJO Y PINTURA A LOS CHICOS, PERO E AQUÍ LA INJUSTICIA CON SU PERSONA, 10 AÑOS APROXIMADAMENTE DANDO CLASES EN ESCUELAS PRIMARIAS Y JAMAS FUE NOMBRADO NI SIQUIERA PROFESOR INTERINO, SOLAMANTE TRABAJABA COMO SUPLENTE, LO CUAL NO LE PERMITE A SU VIUDA CONTAR CON UN PENSION, ES MUY MUY INJUSTO ESTA SITUACION. Quindi il sesso non è un costrutto sociale come il genere, il quale si definisce nel corso della vita ed è molto influenzato dalla società in cui viviamo (si pensi al fatto che le bambine vengono vestite di rosa e i bambini di azzurro). Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo. Scopri quanto sei gay con il test della scala Kinsey! La lettera vaticana esclude qualsiasi cambiamento della dottrina della Chiesa sulla base di queste dichiarazioni, e accusa indirettamente Afineesky di aver scelto in modo selettivo le parole del Pontefice da varie interviste e in risposta a diverse domande. Nel documentario presentato durante il Festival del Cinema di Roma, vi è un’intervista a Bergoglio nella quale egli dichiara di essere assolutamente pro alle unioni civili tra coppie omosessuali. “Non cambio idea: sono contro la comunione ai risposati e alle unioni civili. Una domanda successiva dell’intervista, prosegue il testo dell’arcivescovo Coppola, era invece inerente «ad una legge locale di dieci anni fa in Argentina sui “matrimoni egualitari di coppie dello stesso sesso” e all’opposizione dell’allora Arcivescovo di Buenos Aires al riguardo». Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...). Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. Per favorire “una corretta comprensione” delle affermazioni del Papa contenute nel documentario Francesco, dello sceneggiatore Evgeny Afineevsky, che “hanno suscitato, negli ultimi giorni, diverse reazioni e interpretazioni”, su richiesta del Segretario di Stato vaticano il 30 ottobre è stata inviata una lettera ai vescovi attraverso il Nunzio Apostolico in Messico, l’arcivescovo Franco Coppola, in cui si chiarisce che non c’è affatto la modifica della dottrina della Chiesa sulla questione. ed otterrai il link per scaricare il PDF. Hygge è la filosofia scandinava che ti insegna a vincere la depressione con la quotidianità, I dubbi sulla didattica a distanza: ecco come metterebbe a rischio il diritto allo studio, Com’è cambiata l’idea di coraggio dall’ideale latino? This website uses cookies to improve your experience. La Chiesa, in conclusione, pur ribadendo che il “sogno” di Dio è “la famiglia, fondata sul matrimonio indissolubile, unitivo e procreativo“, è al contempo chiamata a “mostrare l’indefettibile amore misericordioso di Dio verso le famiglie, in particolare quelle ferite dal peccato e dalle prove della vita“. P.I. 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese. E’ chiaro?! È a questo che si riferiscono le parole: “Le persone omosessuali hanno il diritto di stare in famiglia; sono figli di Dio, hanno diritto a una famiglia. Gay.it / Attualità / Politica / Il video in cui il Papa apre alle Unioni Civili era stato censurato? Campi obbligatori *, È possibile utilizzare i seguenti codici HTML:
. L’intervento del papa non sposterà probabilmente molti voti fra Trump e Biden, ed è subito stato criticato dai settori più conservatori della chiesa cattolica. La Segreteria di Stato del Vaticano ha chiesto ai rappresentanti pontifici di condividere con i vescovi alcuni chiarimenti sui commenti sulle unioni civili fatti da papa Francesco in un documentario recentemente pubblicato, secondo il nunzio apostolico in Messico.. Il papa, insomma, oltre che con se stesso, con la propria formazione teologica e umana, deve fare i conti anche con la complessità della chiesa in quanto organismo mondiale, nel quale convivono culture e sensibilità differenti. Tanto, nessuno vede, nessuno sa! Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine. Le parole del Pontefice hanno diviso il popolo italiano e non solo. Papa Francesco in un documentario a lui dedicato presentato oggi alla Festa di Roma a firma di Evgeny Afineevsky dice che le persone omosessuali dovrebbero essere protette dalle leggi sulle unioni civili: «Le persone omosessuali - dice - hanno il diritto di essere in una famiglia. Molto commovente anche la testimonianza di Juan Carlos Cruz, vittima di abusi e attivista contro gli abusi sessuali, presente al Festival del Cinema di Roma insieme al regista. Ecco il video (estratto) dell’intervista a Televisa, che si può comparare col video di copertina: sono simili? Infatti, se la famiglia si può ben dire “chiesa domestica”, alla Chiesa si applica giustamente il titolo di famiglia di Dio. GRAZIE , GRAZIE ….. A partire da tale riconoscimento fattosi cultura, si rende possibile dar vita ad un patto sociale. Al vanverare di presunte “Frustrazioni e insoddisfazioni”, senza avere la più pallida idea di cosa e di CHI si stia parlando, si faccia prevalere il buon senso di tacere. Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo. «I diritti vanno rispettati» e «il Papa vede favorevolemente le unioni civili» per le coppie omosessuali perché «devono essere in qualche modo tutelate». L’intervento del Santo Padre viene al termine di un cammino sinodale di due anni, nel corso del quale la Chiesa tutta ha “potuto compiere, in spirito e stile di effettiva collegialità, un approfondito discernimento sapienziale“: è emerso, in modo chiaro e univoco che “non può esserci confusione tra la famiglia voluta da Dio e ogni altro tipo di unione“. Time limit is exhausted. })(120000); Il consiglio di Bergoglio è stato quello di portare comunque i bambini in parrocchia, senza dar peso ai giudizi. A questo proposito, «Papa Francesco ha affermato che “è un’incoerenza parlare di matrimonio omosessuale”, aggiungendo che, nello stesso contesto, aveva parlato del diritto di queste persone di avere una certa copertura legale: “Quello che dobbiamo fare è una legge di convivenza civile; hanno il diritto di essere legalmente coperti. These cookies do not store any personal information. Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia" ha detto il Pontefice  =  Sia lode al Signore! Troppo lentamente secondo alcuni, mentre per altri è un eretico se non addirittura un anticristo. “La ricerca di una falsa tolleranza – rileva ancora il pontefice - deve cedere il passo al realismo dialogante, di chi crede di dover essere fedele ai propri principi, riconoscendo tuttavia che anche l’altro ha il diritto di provare ad essere fedele ai suoi”. teodora il 28 gennaio 2016 alle 2:51 pm. PRECISO:Desiderati “ultimi“ (per propri tornaconti) dalle tracotanze di chi T E R R I T O R I A L E N T E predica bene (per “mestiere”) e razzola male nella quotidiana realtà, sotto gli occhi e lo sconcerto della. You also have the option to opt-out of these cookies. Sia sulle questioni di genere sia sull’omosessualità, la chiesa vive una stagione di conflitto e difficoltà – di rapporto irrisolto con la modernità – dalla quale il papa argentino cerca di tirarla fuori un po’ alla volta. forty two Le parole di Francesco non si rivolgono all’Italia e alla sua legislazione, ma al mondo. Ci ha pensato Victor Manuel Fernández – arcivescovo di La Plata, in Argentina, e persona assai vicina a Bergoglio – a chiarire che sì, convivencia civil può essere tradotto con unioni civili, e che il papa la pensa così dai tempi di Buenos Aires. Questo è il termine preciso. Redazione | 26 Gennaio, 2016 | 21 commenti. Con una breve frase contenuta in un documentario sul suo pontificato, il papa ha fatto cadere un altro tabù che ha ossessionato molti vescovi negli ultimi anni: le unioni civili fra persone dello stesso sesso non sono più un male assoluto. In questo modo sono coperti legalmente. Il papa, ha spiegato Martin, sta “facendo chiarezza” affinché si sviluppi un confronto su questi temi in primo luogo nella comunità cattolica. Non c’è nessuna dimostrazione scientifica o logica del fatto che una coppia gay sia meno in grado di mantenere una famiglia rispetto a una coppia eterosessuale. Secondo il Messaggero, in un pezzo a firma Franca Giansoldati, dietro il video del Papa che pronuncia le ormai storiche frasi di apertura alla comunità LGBT ed alle Unioni Civili, vi sarebbe un autentico giallo. I chiarimenti spiegano che i commenti del papa non riguardano la dottrina cattolica sulla natura del matrimonio come unione tra … Il testo, pubblicato su Twitter anche dal biografo papale, Austen Ivereigh, si riferisce al dibattito scatenato dalla frase che viene attribuita, tramite tagli, al Papa nel documentario: «Le persone omosessuali hanno il diritto di essere in una famiglia… Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo [l’orientamento sessuale]. Non per nulla è tornato alla luce in queste ore, a testimonianza dell’importanza delle parole di Francesco, il documento del 2003 della Congregazione per la dottrina della fede. Chiamiamo l’unione tra persone dello stesso sesso unione civile”. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. }, san francesco d'assisi Fair use. Tuttavia, nel 2016 il parlamento italiano approvava, dopo lunghe e accese discussioni, la normativa sulle unioni civili. Negli ultimi anni gli attivisti hanno cambiato l’acronimo in LGBTQ+. È necessario vedere i vari casi e valutarli nella loro varietà». Si vede il Papa seduto su uno scranno, su uno sfondo marrone, mentre pronuncia in spagnolo la frase: «Le persone omosessuali hanno diritto a stare in una famiglia, sono figli di Dio (…) quello che dobbiamo creare è una legge che contempli le unioni civili, in questo modo sono legalmente coperti. Pertanto «lo “spirito famigliare” è una carta costituzionale per la Chiesa: così il cristianesimo deve apparire, e così deve essere. Il sesso è la distinzione biologica tra femmine e maschi e si determina al momento della nascita. Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media. Il documentario “Francesco” tocca molti temi attuali: dalla pandemia all’ecologia, abusi sessuali, omosessualità, emancipazione femminile e povertà nel mondo. Un devoto, affettuoso saluto a Papa Francesco. Il “+” alla fine sta a significare che il movimento è aperto a qualsiasi altro tipo di identità di genere/sessualità non specificato nell’acronimo. «Più di un anno fa, durante un’intervista, Papa Francesco ha risposto a due domande diverse in due momenti diversi che, nel suddetto documentario, sono state modificate e pubblicate come una sola risposta senza la dovuta contestualizzazione, il che ha generato confusione», si legge infatti nel testo. “Quello che dobbiamo fare”, ha detto il papa, “è una legge sulle unioni civili (convivencia civil nell’originale in spagnolo, ndr), le persone hanno il diritto di essere protette legalmente”. I Maneskin e Kierkegaard possono sapere cosa provi nei confronti del futuro, È possibile stabilire dei canoni universali di bellezza? Il Papa dice sì alle unioni civili per i gay. Il matrimonio è tra un uomo e una donna. Accontentatevi pure di quanto preferite, ma tutto sarà accertato. OSCAR JOSE MONTERO il 31 Gennaio 2016 alle 2:44 am. teodora il 28 gennaio 2016 alle 3:39 pm. IO mi sono battuto per questo». Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.