Avete seguito la Milano Fashion Week? È un evento così elettrizzante. La città diventa una vera e propria passerella, tra look di blogger, influencer, addetti ai lavori o semplicemente appassionati che sfoggiano outfit sempre più particolari ed eccentrici. E poi c’è l’emozione delle sfilate, il momento in cui si abbassano le luci, ma si accendono i riflettori. Parte la musica. E così uno dopo l’altro scopriamo i nuovi trend legati a moda, beauty e hair-style.

eolo

È già passato qualche anno dall’ultima volta che ho partecipato alla fashion week. Prima sono cominciati i tour di Italia Nascosta, che mi hanno portata a viaggiare oltre duecento giorni all’anno. E poi – quest’anno – è arrivata la nascita di mia figlia. Ogni volta però mi riprometto di andare alla prossima occasione. Nonostante questo ho seguito quasi tutte le sfilate che mi interessavano grazie alle dirette streaming. Avere una connessione veloce ed affidabile è fondamentale per il mio lavoro e per le mie passioni e per questo ho scelto EOLO, che mi assicura una connessione internet banda larga stabile e veloce. Vedere le sfilate senza interruzioni è un po’ come essere seduta nel front row delle passerelle; la visione scorre fluida e senza interruzioni grazie alla tecnologia innovativa di EOLO, che fornisce internet via radio.

eolo

Ecco alcune delle sfilate che non mi sono persa:

Luisa Beccaria

Con i suoi abiti da principessa delle favole, lunghi, fluttuanti eternamente romantici, ma con il tocco moderno dello stivale al ginocchio. Capi-spalla in finta pelliccia e tanto tartan, anche sui tailleur. Colore predominante l’azzurro nelle sue diverse sfumature.

Moschino

come sempre vince per originalità. Una sfilata opulenta, abiti con stampe di banconote, soldi, gioielli di grandi dimensioni, abiti dorati ed abiti gioiello.

Gucci

Un’atmosfera un po’ carnevalesca data dalle maschere ed un look c’è ci riporta subito alla mente Arlecchino. Ma c’è anche tanto leopardato, pelle animalier o rossa, calze in pizzo, un accenno di anni ’60 e look garçon.

Versace

Sinonimo di eleganza e sensualità, Versace porta in passerella la lingerie a vista, calze di pizzo colorate, tailleur e giacche strette in vita dalla cinta ed un mix and match di stampe e materiali.

Laura Biagiotti

Unione di stampe mosaico e colori, di forme e tessuti. Abiti abbinati ai pantaloncini ciclisti. Immancabili i tailleur.