Scegliere la collana giusta per il tuo outfit

Ciao a tutte, oggi voglio parlarvi dell’elemento più femminile dell’outfit di ogni ragazza, la collana. Diciamo la verità, tutte noi abbiamo i nostri modelli preferiti, visto che si tratta di un bijou immancabile nella nostra collezione di accessori preziosi, un vero must have senza tempo perfetto per impreziosire il look con un dettaglio di classe.

Personalmente adoro questi gioielli, e curiosando sull’instagram di GioiaPura mi sono accorta di avere ormai l’imbarazzo della scelta, tra modelli lunghi, collari, articoli appariscenti, o più minimali e leggeri firmati da marchi come Morellato, Luca Barra, S’agapò. Da qui l’idea per il blog di oggi: come scegliere la collana? La risposta dipende necessariamente dal vostro look e soprattutto dalle preferenze personali, ma ci sono delle regole di stile che si devono sempre considerare. Vediamole insieme.

Le collane sono un accessorio assolutamente versatile. Produttori e rivenditori propongono ormai una gamma di articoli per tutte le necessità e i gusti. La prima cosa da valutare è l’occasione in cui li vestiremo:

  • Eventi formali. Generalmente, in queste occasioni, è sempre meglio optare per modelli non troppo lunghi. Puntate ad articoli brillanti (silver per la pelle chiara, oro per una tonalità più accesa) per apparire al meglio durante una festa, scegliendo le gemme in modo da accostarsi in maniera naturale con orecchini e anelli, e il risultato sarà garantito. Per le occasioni più formali, le perle, magari con un elegante abito da sera, sono sempre una scelta adatta.
  •  Occasioni informali. La scelta più classica è quella della collana lunga con pendente, perfetta per donare un tocco di personalità unico al proprio outfit. Confortevole, facile da abbinare a una camicia leggera, o a un maglione invernale, è un accessorio evergreen sempre consigliato. 

La regola d’oro vuole inoltre che siano le linee del viso e del collo a decidere il prezioso più adatto. Una forma affusolata viene valorizzata da un modello corto o magari un girocollo, viceversa una collana medio-lunga può star bene su un volto dalle linee più morbide. E ora voglio darvi tre esempi per un look perfetto:

  • Camicetta. Capo sempre alla moda, molto primaverile, dallo stile casual ma ricercato. Se volete arricchire la camicetta, io vi consiglio una collana Luca Barra, magari impreziosita con un pendente dalla sagoma dell’albero della vita, di una croce, o comunque un simbolo che esprima un lato particolare della vostra personalità.
  •  Maglia con scollatura. La scelta ideale in questo caso è quella di scegliere un gioiello che segua la linea della scollatura, per arricchire il look con un dettaglio prezioso e accattivante. Un modello tondo per una scollatura morbida, mentre per una maglia a V può essere interessante scegliere un girocollo, magari firmato Breil.
  • Abito da sera. Per un’occasione galante, la scelta migliore è quella di puntare a un prodotto con una gemma importante. Anche in questo caso le collane Luca Barra offrono diversi spunti per un look da sera brillante e originale.

Spero che il blog vi abbia dato tanti spunti per scegliere una collana davvero perfetta per ogni occasione. Date uno sguardo ai modelli dei marchi più