Sala da tè a Roma ed un vestito a pois: Spesso mi chiedo se sono nata in un’epoca sbagliata. Ascolto Edith Piaf, sono affascinata dalle porcellane antiche e dai corteggiamenti romantici. Ho sposato un ragazzo che ogni volta che mi veniva a prendere scendeva dalla macchina e mi apriva lo sportello, che mi dedicava poesie e melodie suonate al pianoforte.

Cederei tutto il mio armadio per uno fatto interamente di capi retrò e cappellini cloche. La moda mi piace, mi diverte cambiare stile e look, ma nulla mi fa sentire bene come un abitino vintage o in stile vintage.

Potete quindi immaginare quanto ami prendere la mia bicicletta rosa e girare per il cuore di Roma, come se le macchine non fossero un problema in città. Mettere la musica nel cestino e pedalare ammirando ogni scorcio, ogni Gelsomino arrampicante, i balconcini in fiore su vecchie casette a due o tre piani, sospirare assieme alle coppie innamorate. Passare per via della Conciliazione con S.Pietro alle spalle, Castel Sant’Angelo, la bellissima Piazza Navona, il Pantheon ed arrivare a Piazza di Spagna, mettere il cavalletto e godermi il calore del sole, mentre indosso un abitino a maniche corte, color rosa cipria e con tanti piccoli pois neri. Immancabile il rossetto rosso.

Babington – La sala te inglese più famosa di Roma

Proprio accanto alla scalinata di Piazza di Spagna c’è Babingont dal 1893, la più famosa sala da tè di Roma, in puro stile inglese. Tutti i Lunedì c’è l’appuntamento con la cerimonia del tè creata dalla regina Vittoria nell’800. Un pomeriggio per rivivere le sensazioni di quell’epoca. La sala da tè infatti, per l’occasione si trasforma, servendo il tè in antiche porcellane e tovaglie dell’800. Anche i camerieri sono vestiti in abiti vittoriani e ad accompagnare la degustazione dei tè c’è la dolce melodia di un’arpa suonata dal vivo.

sala da te roma babington

Se non capitate a Piazza di Spagna di Lunedì si può comunque godere di una bellissima atmosfera inglese, con tazze color Tiffany, teiere in argento ed il famoso gattino che decora i servizi.

sala da te roma babington

Andare a prendere il tè da Babington non è solo un momento di relax e piacere, è una vera e propria esperienza. Sono tantissimi tè che propongono e da abbinare a questi ci sono altrettanti squisiti dolci, nonché portate salate.

sala da te roma babington

La giornata è terminata poi nella bottega di una pittrice, a pochi passi da Piazza Navona. Distratta (come al solito) dalla musica, sono caduta dalla bicicletta e la proprietaria della bottega, vedendo la scena mi ha invitata ad entrare per disinfettarmi le mani. Sono stata catapulta in un mondo di fiori, di Orchidee, di colori delicati e petali morbidi. Ogni cosa di quella giornata è stata un regalo. Anche la caduta dalla bicicletta che si è trasformata nell’occasione di imbattermi in una persona gentile ed un’artista.

Senza titolo-4 Senza titolo-3 3R7A9779 3R7A9764 3R7A9762 3R7A9720 3R7A9696 3R7A9638 3R7A9602DRESS : H&M

SHOES : CAMOMILLA

BAG : FURLA

HAT : DIFFUSIONE TESSILE

BIKE : DECATHLON – WEG