Abbiamo accesso ad una finestra sul mondo grazie ad internet, eppure, capita sempre troppo spesso di ascoltare discorsi, udire frasi che mi fanno capire che nonostante tutto i ragazzi hanno le idee confuse riguardo certi argomenti: il sesso.

La scuola quest’anno sicuramente avrà avuto difficoltà a divulgare informazioni, ma ricordo che quando la frequentavo anche io, di certi argomenti non si parlava con i professori. Nè è stata mai invitata alcuna figura specializzata in questi ambiti per darci le giuste indicazioni.

Mi rendo sempre più conto che i ragazzi, oggi, sanno tutto riguardo il sesso, già in un’età nella quale io probabilmente stavo ancora giocando con le bambole. Questa conoscenza, però  è troppo approssimativa, soprattutto per ciò che riguarda gli aspetti legati alla gravidanza.

Insomma, sebbene rispetto al passato la situazione sia molto migliorata,  si hanno le idee chiare prevalentemente su quella che – con un eufemismo – potremmo definire la ‘parte ludica’ della sfera sessuale.

contraccettivo di emergenza

Un tuffo nel passato

Visto che ho citato la mia adolescenza, vi racconto come stavano le cose.  Mi ricordo ad esempio che all’epoca compravo settimanalmente la rivista per ragazze Cioè. Sicuramente tutte le donne della mia età la ricordano e credo che in edicola in realtà ci sia ancora, forse con contenuti differenti.

Ebbene : c’era sempre una sorta di “posta del cuore” dove ragazze e qualche volta anche ragazzi mandavano le loro lettere, domande e curiosità. Molto spesso erano proprio sul sesso. Ed erano a dir poco inquietanti.

Ad oggi mi viene da sorridere, ma se poi mi soffermo a pensare a quelle domande, vi confesso che il sorriso lascia subito spazio ad un brivido. Qualche esempio che ricordo ancora :

“Ho sentito dire che se dopo un rapporto sessuale ci si fa una lavanda con la coca-cola non si resta incinta. È vero?”

“È vero che se il ciclo arriva dopo i 14 anni non si possono avere figli?”

“Cara dottoressa, ho 13 anni. Casualmente ho saputo da un’amica che si può rimanere incinta non solo attraverso i rapporti sessuali, ma anche in altri modi. Per esempio, se lui è appiccicato a lei ed è eccitato, lo sperma può fuoriuscire e passare attraverso gli indumenti fino alle parti intime. È vero?”

Il sito Absurdityisnothing ne ha raccolte diverse.

E oggi come stanno le cose ?

Partendo dal presupposto che oggi i giovani sono più svegli rispetto alla mia generazione e che quindi tutti sanno che una lavanda di CocaCola non escluderà una probabile gravidanza in caso di rapporti non protetti, mi soffermerei su quello che secondo me è un punto ancora debole dell’informazione attuale, rispondendo alla domanda:

Si può rimanere incinta durante le mestruazioni?

La risposta è SI. Certo è più difficile, ma le mestruazioni non escludono la possibilità di rimanere incinta. Rivediamo a questo proposito come avviene la fecondazione nella donna : Solitamente, una volta al mese la donna matura un ovulo nelle ovaie. Durante questo periodo, se incontra spermatozoi può essere fecondato. Non è detto che l’ovulazione avvenga sempre alla stessa distanza di tempo dalle mestruazioni. Sebbene meno comune, questi periodi possono quasi sovrapporsi.

Quindi le mestruazioni non sono un contraccettivo, così come non lo è un rapporto interrotto senza aver utilizzato il preservativo.

Questo perché gli spermatozoi riescono a sopravvivere anche qualche giorno nel corpo femminile, con la possibilità di raggiungere un eventuale ovulazione in arrivo.

Attenzione agli incidenti !

Un altro tema troppo poco dibattuto è quello degli incidenti durante i rapporti sessuali.  Capitano, anche se siete le persone più preparate, più attente, più responsabili, gli incidenti capitano. Ma quali sono i più frequenti ?

Rottura del preservativo

E’ successo anche a me. Tra l’altro la primissima volta che ho avuto un rapporto: si è rotto il preservativo appena finito il rapporto. Nonostante siano passati diversi anni, ricordo perfettamente cosa mi disse la farmacista. Le mestruazioni mi erano finite 1, 2 giorni prima, ma questo non avrebbe escluso con certezza una gravidanza. Così mi consigliò di prendere la pillola del giorno dopo.

Dimenticarsi il contraccettivo

Un altro “incidente” che capita spesso è di dimenticare di prendere il contraccetivo orale oppure che questo non abbia effetto a causa di un malessere che ci ha portati ad espellerla.

Chi porta l’anello qualche volta può dimenticare di metterlo nel giorno previsto e lo stesso discorso può accadere con il cerotto.

contraccettivo di emergenza

La contraccezione d’emergenza

Ho scoperto da pochi giorni che – finalmente – si può richiedere il contraccettivo di emergenza (più comunemente conosciuta come pillola del giorno dopo) anche senza ricetta del medico, semplicemente andando in farmacia. Sono sicura che questa novità eviterà tante gravidanze non pianificate.

Cos’è e come agisce il contraccettivo di emergenza ?

Tra le tante pillole in commercio, ho avuto modo di approfondire la conoscenza della pillola del giorno dopo EllaOne e del suo funzionamento :

La contraccezione di emergenza agisce inibendo o ritardando l’ovulazione. La pillola quindi rimanda il rilascio dell’ovulo evitando così che gli spermatozoi lo trovino nelle tube di Falloppio ed evitando così la fecondazione.

Prima di assumerla è necessario un consulto medico, per escludere problemi dovuti magari ad un’intolleranza (ad esempio : una intolleranza al lattosio). Da questo punto di vista sono essenziali i Consultori Familiari, strutture sparse capillarmente in tutto il territorio nazionale, in grado di offrire supporto e assistenza anche alle ragazze più giovani.

In ogni caso ricordiamoci sempre che la pillola del giorno dopo è un contraccettivo di emergenza ed in quanto tale deve essere utilizzato solo in situazioni analoghe.

Non può e non deve assolutamente a sostituire il classico contraccettivo.

Fino a quando è possibile prendere questo contraccettivo ?

La pillola di Ellaone è attiva fino a 5 giorni dopo il rapporto, ma è comunque consigliato prenderla il prima possibile.

Dubbi ? Domande ?

Se avete altri dubbi o curiosità potete parlarne con il vostro medico o ginecologo. Se volete fare una chiacchierata tra amiche potete anche mandare un’email a me. Se invece avete bisogno di più informazioni riguardo il contraccettivo di emergenza EllaOne fate un salto sul sito per leggere tutti i dettagli.

 

 

 

 

 

 

Meilleurs sites pour acheter viagra effet 40 mg du levitra generique fausse sildenafil générique en ligne ordonnance, avec dapoxetine bon qui peut prendre sur femmes, commande belgique. So glad to hear that others are disgusted with these magazines. viagrasansordonnancefr Sexuels manière il grâce au viagra pour la consommation prix du cialis en pharmacie france de certaines substances actives Ordonnance sans somnifère par traitement le aussi mais exemple, par essentielles huiles les ou plantes les par naturels, traitement les bien aussi abordons nous.