Quando ero piccina ero costretta a portare lo scarponcino ortopedico e pure se mia madre cercava i modelli più carini, una scarpa ortopedica resta una scarpa ortopedica che di carino ha ben poco. Avevo i piedini piatti (ed altre cose strane che non vi sto ad elencare).

Sono stata immortalata in innumerevoli foto con graziosi abitini in stile bimba bon ton e con questi stivaletti orrendi. Un’indelebile ricordo nella memoria e sulla pellicola. Sarà per questo che appena risolti tutti i problemi, ho iniziato a volere gli stivali “da signorina”, ovvero quelli che arrivano poco sotto il ginocchio. Da Lelly Kelly a Barbie, ne ho avuti di tutti i tipi.

Anche ora non riesco a farne a meno e durante il freddo inverno sono i miei alleati numero 1 assieme ai cappelli.

Credo che la semplicità premi, perciò nella scarpiera uno stivale nero pulito, bisogna averlo. La scelta andrà su tacco o non tacco. Da indossare sotto vestitini, tubini, gonne, ma anche sopra a jeans aderenti e sotto jeans a zampa.

Vi mostro qualche modello autunno/inverno 2012-2013 e poi qualche consiglio per gli outfit trovati su Polyvore.

Marc Jacobs

See by Chloè

Les Tropezienne

 

Geox

Betty London