Ancora pochi giorni e sarà la festa delle donne, voi come festeggerete? Io ancora non ho deciso, l’unica cosa che so di per certo è che mi regalerò del tempo. Ultimamente utilizzo spesso questa frase “regalarmi del tempo”. E’ così bella e piena di amore verso me stessa. Cosa significa esattamente?

Fare una passeggiata nei luoghi che amo, comprarmi un vestito nuovo per gratificarmi per un lavoro andato a buon fine, farmi fare un massaggio o qualche servizio beauty per sentirmi e vedermi più bella o andare alle lezioni di pole dance, ma il tempo che preferisco regalarmi è quello con le persone che amo. Mio marito, la mia famiglia ed i miei amici.

treatwell

Ecco, per la festa delle donna, prenoterò sicuramente qualche coccola beauty tramite Treatwell, una maschera ristrutturante per i capelli, una pedicure ed una manicure e sicuramente un massaggio, magari da condividere con le amiche. Da quando ho scaricato questa applicazione non riesco più a farne a meno. E’ la piattaforma di prenotazioni online di trattamenti beauty più famosa ed utilizzata in Europa.  Mi capita la sera di tornare a casa ed essermi dimenticata di prenotare dal parrucchiere e Treatwell mi da la possibilità di farlo anche quando i saloni sono chiusi. Nella piattaforma ci sono più di 25.000 saloni in 10 Paesi d’Europa!

Dal 1 all’8 Marzo, c’è anche l’iniziativa #MyBodyMyFreedom: ovvero Treatwell per ogni trattamento prenotato donerà un euro ad Amnesty International per combattere la violazione dei diritti sessuali e riproduttivi delle donne.


treatwell

In più ci sono sempre tante offerte per risparmiare su molti servizi. Anche per voi che mi leggete ad esempio c’è un codice sconto. Con una spesa minima di 20 Euro, avrete subito uno sconto di 15 Euro 😉 Nel momento del pagamento inserite il codice: RISPLENDIORA.

Da quando ho scaricato l’App, mi sono concessa una seduta di pressoterapia (che STRACONSIGLIO a chi soffre di ritenzione idrica) Qui trovare il post dove vi racconto dell’esperienza e di tutti i benefici avuti.

treatwell

Ho fatto una pulizia del viso, due manicure, un impacco ai piedi con pedicure.

treatwell

 

Ed infine l’ultima volta che ho prenotato un servizio è stato per cambiare look (si diciamo così). Ho tagliato i capelli e fatto una tinta castana, per coprire il biondo che stava riuscendo fuori. Un taglio nato per l’esigenza di tagliare i capelli rovinati e che si è trasformato nell’opportunità di avere un look differente che altrimenti non avrei mai avuto il coraggio di provare. 
capelli

I capelli ne hanno giovato tantissimo e forse anche la mia immagine oltre che il mio tempo, ora li lavo e li asciugo in molto meno tempo. Ma dedicherò un intero post ai miei capelli, perché ho tantissimo da raccontarvi.treatwell

Insomma questi sono tutti i trattamenti che vi consiglio per prepararvi alla festa della donna o da fare il giorno stesso. Un autoregalo che ci fa stare bene <3

treatwell