veronica caputo

Il giorno 4 Ottobre ho partecipato alla sfilata di  WELLA – GOEGO PARRUCCHIERI. Un plauso agli hair stylists per le loro incredibili doti, hanno infatti realizzato tagli e acconciature molto particolari ed elaborate per la collezione a/i 10-2011.
Al tempo stesso vorrei esprimere il mio disappunto in merito all’organizzazione dell’evento.
L’evento non prevedeva alcuna remunerazione per noi bloggers. Quando mi è stato proposto di partecipare ho accettato lo stesso, ma scoprire, sul posto, che le altre ragazze presenti a sfilare venivano regolarmente pagate, mi è sembrato un comportamento poco corretto. Per non parlare della visibilità offertaci : essere definite le “fashion blobbers” non è proprio il massimo. E cosi’, dopo due giorni di lavoro estenuante (convocazioni alle otto di mattina, ore ore..etc.), ed un servizio di ristorazione ridotto ai minimi termini, ecco qui il risultato….

***

On October the 4th, i took part in the show Wella – GOEGO Parrucchieri. My praise go to the hair stylists, for their excellent skills. They realized haircuts and dressings extremely interesting for the F/W Collection 2010/2011.

At the same time i want to complain about the event’s organization.

For our work, bloggers were informed since the beginning that no payment was offered.  In spite of that, i accepted to partecipate. But, it was really provoking to discover that other girls  doing this work with us were going to be payed regularly.I found this behavior unfair. And what about the offered visibility ? Being defined as the “fashion blobbers” is not so nice. So, after two days of  hard work (summoned at eight a.m., hours and hours of set up etc.) and a catering service extremely poor, here you can see the result ….

 

veronica caputofashion bloggers

Gli abiti erano firmati Gattacicova, sceglierne due da indossare è stato davvero difficile, li ho trovati proprio bruttini, mi ricordavano dei sacchi o delle buste, in più sono veramente costosi e non ne capisco il motivo.
In tutta la collezione ne avrei salvati forse due, quello grigio che indosso e un altro grigio lungo.

***

Dresses were made by Gattacicova, choosing a couple of them to wear was really hard, i found them really tin-pot, looking like sacks or envelopes. And they are so expensive, i really can’t understand why. From the whole collection just a couple were nice, the gray one I’m wearing and another gray, long.

 

WellaVeronica CaputoNayra

In questi due giorni ho avuto il piacere di trascorrere parecchio tempo con Nayra ed approfondire la sua conoscenza; una persona veramente stupenda.

***

In those days I had the opportunity to spend a lot of time with Nayra, deepening our acquaintance ; she’s a really a beautiful person

fashion bloggers

Non mi presterò mai più a queste cose.

***